Alimentazione

Vitamina C

Si chiama C, ma è di serie A

La vitamina C, nota anche come acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile: ciò implica che non può essere immagazzinata nel corpo, e quindi è necessario introdurla nella nostra dieta ogni giorno. Si tratta di un nutriente vitale, necessario per la crescita e riparazione delle nostre cellule e dei nostri tessuti.

Inoltre, collabora alla formazione del collagene, un componente essenziale del nostro tessuto connettivo che fornisce supporto e struttura ad altri tessuti e organi. Per questo motivo, la vitamina C svolge un ruolo estremamente rilevante nel mantenimento della salute di pelle, ossa e cartilagine, ed è importante per il nostro sistema immunitario.

Al servizio del sistema immunitario

Hai mai sentito parlare del microbiota? È l’insieme dei microrganismi che vivono in simbiosi con noi nell’intestino, modulando non solo le funzioni intestinali, ma anche immunitarie.

Avere un’alimentazione sana, ricca di tutti i macro e micronutrienti nelle giuste proporzioni è un elemento che contribuisce a sostenere il sistema immunitario.

A questo proposito, lo sapevi che anche la vitamina C contribuisce al buon funzionamento del sistema immunitario?

Dove si trova la vitamina C?

Gli esseri umani sono tra i pochi animali (insieme alle scimmie e ai porcellini d’India) che non possono produrre la vitamina C necessaria al proprio organismo; dobbiamo quindi introdurla attraverso la nostra dieta.

Una grande arancia potrebbe fornirti tutta la vitamina C di cui hai bisogno; lo stesso vale per i kiwi e i peperoni crudi.

Un altro esempio di alimento che, se consumato quotidianamente, è in grado di fornire il 15% dei valori nutritivi di riferimento di vitamina C è Yakult Plus.

Scopri anche